Cultura in Alto Adige - Calendario eventi

Contenuto
 

Gefangen - Manuela Fritz & Elisabeth OberrauchMostre

carta d'arte, scultura
Oberrauch Elisabeth

Chi saranno mai state le persone che furono imprigionate nel carcere di Caldaro? Durante la ricerca alle risposte a questa domanda, Elisabeth Oberrauch si imbatte nel lavoro di Andreas Fischnaller e nelle schede segnaletiche che ritraggono i membri della banda Stradafisel nell’archivio storico di Caldaro. Affascinata dalle descrizioni di questi personaggi e della loro vita, Elisabeth Oberrauch crea le sue installazioni nel carcere di Caldaro. Si trovano delle impronta del piede che sono simbolo di tracce e creazione in un luogo molto ristretto. In un’altra stanza invece si possono vedere i taccuini di trenta membri della banda Stradafisel. Tutte le opere consistono in carta fabbricata a mano, vecchie cartoline e fotografie.

In confronto all’elaborazione di Elisabeth Oberrauchs, Manuela Fritz si interessa nelle sue opere di frammenti futuristici del concetto di società. Guardando le scocche si è consapevoli della propria percezione che si riflette in processi di trasformazione con il loro fascino, ma che allo stesso momento trasmettono un senso inquietante. Sono dei collegamenti trasversali con leggende come quella di “Golem“ fino alle visioni per il futuro di Adolf Huxley, che si basano sul mito della creazione di vita artificiale.

Non appena ci si confronta con le opere delle due artiste, si inizia un viaggio nel tempo con una fine incerta.

 
 
 

Galleria immagini

 
 
 

Info

Galleria GefängnisLeCarceri
Tel +39 342 3727854
 
entrata libera
 
 
 
 
 
Eventi segnati    0 Inserire un nuovo evento

Pubblicità

Network

 
 
 
 
 


Pubblicità

Pubblicità su cultura.bz.it
Pubblicità su cultura.bz.it
Pubblicità su cultura.bz.it




Quando vuoi essere avvisato/a?




.
Ci sono più date. Specifica quale vuoi segnare: