Cultura in Alto Adige - Calendario eventi

Contenuto
 

Primavera MeraneseAltro

Iniziative che adornarno i luoghi con spunti artistico-vegetali, che propongono attività per il benessere e l'opportunità di godere della natura e delle sue proprietà rigeneranti.
 2 - 99 anni | famiglie; asilo, scuola e università; docenti; soci
Passeggiata d'Inverno in primavera
by Alex Filz
Passeggiata d'Inverno in primavera

La Primavera Meranese

Ci sono sempre tanti motivi per lasciarsi stupire da Merano. Lo sanno per primi coloro che ci vivono, e che non smettono mai di sorprendersi. Anche e soprattutto a primavera, la stagione in cui scrollandosi di dosso i torpori invernali la città fiorisce e dà il meglio di sé. È su questo scenario che, per il quarto anno consecutivo, l’Azienda di Soggiorno assieme al Comune e altri partner, nonché coinvolgendo i vicini paesi di Scena, Tirolo e Naturno, manda in scena la Primavera Meranese.
La manifestazione valorizza lo straordinario patrimonio di cui Madre Natura ha dotato questo territorio. La mano dell’uomo lo celebra e cerca di incentivarne la fruibilità. Cosa significa? Significa tante iniziative, significa adornare i luoghi con spunti artistico-vegetali, significa proporre attività che donano benessere al corpo e alla mente, significa qualificare opportunità dove godere della natura e delle sue proprietà rigeneranti.

IL HIGHLIGHT DELLA PRIMAVERA MERANESE

MERANO FLOWER FESTIVAL
27-29 aprile
Nell’ambito della Primavera Meranese, dal 27 al 29 aprile va in scena la prima edizione del Merano Flower Festival. La manifestazione esprime una volta di più la vocazione della città-giardino attraverso varie iniziative, centro delle quali è la mostra mercato a libero accesso sulla piazza e nel parco delle Terme Merano con le eccellenze vivaistiche italiane e non solo.
Nel ricco programma di contorno spiccano i corsi e workshop dedicati ad adulti e bambini per sviluppare il proprio pollice verde, le presentazioni di libri, il party con “Flower Show cooking” e shopping contadino in e-bike. Inoltre è in programma un convegno a Castel Trauttmansdorff.


Il Merano Flower Festival coinvolge in altre date anche le località di Naturno (14-15 aprile), Tirolo (1° maggio) e di Scena (4-6 maggio)

Attrazioni principali della Primavera Meranese:

Le "figure floreali"

Realizzate con grande cura del dettaglio, le “figure floreali” per la Primavera Meranese sono testimonianza della creatività e dell’abilità artistica dei loro creatori. Sulla Passeggiata Lungo Passirio si trovano le seguenti figure floreali: la Porta del Merano Flower Festival, le anfore, la ballerina, l'uovo vegetale, due colombe in volo e i cavalli con fantini; invece in piazza Duomo: il campanile del Duomo di San Nicolò e in Passeggiata Gilf: l'acquila, il serpente, il picchio e Atlante.

Nell’aria la primavera
All’incrocio fra i Portici e via Galilei, un “tappetto volante floreale” vibra con la luce nelle differenti ore del giorno: affascinanti trasparenze che intrecciandosi tra loro, offrono effetti multicromatici sempre diversi.
L’opera intende sottolineare le molteplici potenzialità dei materiali che abitualmente buttiamo, rifiuti che ci offrono una moltitudine di opportunità per essere ripensati e riproposti in modo creativo. L’installazione aerea “Nell’aria la primavera” è composta da 10 mila fiori ricavati da bottiglie colorate di plastica PET.

Gli ombrelloni di piante vive
In via Cassa di Risparmio, piazza Teatro e piazza della Rena, ombrelloni di dimensioni 4x4 metri offrono momenti ombreggiati. Le strutture, realizzate con materiali vegetali, sono sorrette da anime in acciaio fissate su dei vasi e ingentilite con il glicine. La rigogliosa trama formata dalle piante funge da schermo ai raggi del sole. Sotto gli ombrelloni, delle sdraio invitano a una sosta rilassante. Nelle tre zone dell’allestimento si trovano in alternativa le librerie dell’iniziativa “Bookcrossing”. I libri possono essere liberamente presi in prestito o messi a disposizione nello scaffale, nell’ottica di una “libera circolazione” di testi e volumi. L’iniziativa è stata inaugurata tre anni fa dalla Biblioteca Civica di Merano, che ha poi allargato il progetto, in collaborazione con l’Accademia Studi italo-tedeschi, allo splendido parco di Villa San Marco (via Innerhofer 1).

 
 
 

Galleria immagini

Passeggiata Tappeiner
 
 
 

Info

Kurverwaltung Meran
Tel +39 0473 272000
 
entrata libera
 
 
 

Autore

Freiheitsstrasse, 45
39012 Merano
 
 
 
 
Eventi segnati    0 Inserire un nuovo evento

Pubblicità

Network

 
 
 
 
 


Pubblicità

Pubblicità su cultura.bz.it
Pubblicità su cultura.bz.it
Pubblicità su cultura.bz.it




Quando vuoi essere avvisato/a?




.
Ci sono più date. Specifica quale vuoi segnare: