Cultura in Alto Adige - Calendario eventi

Contenuto
 

Die Ac Nocte - percorso pittorico artisticoMostre

Un anonimo ha scritto: Siamo come il giorno e la notte opposti in ogni senso, eppure capirai che il giorno senza la notte non ha senso.
Artisti: Amici dell'Arte
A cura di: Masetti Amedeo
Martina Bergamo

Un anonimo ha scritto: “Siamo come il giorno e la notte opposti in ogni senso, eppure capirai che il giorno senza la notte non ha senso.”

E’ proprio questo il tema che hanno affrontato gli “Amici dell’Arte” del Club Rodigino per realizzare la mostra, allestita presso la Galleria Civica di piazza Domenicani, intitolata:

 

“DIE AC NOCTE -  percorso pittorico artistico nella filosofia degli opposti”

 

La polarità in filosofia è l'espressione del rapporto di reciproca dipendenza di due elementi contrapposti.

A differenza del semplice dualismo, la polarità implica una condizione di complementarietà tra gli opposti, tale per cui ciascuno dei due poli, pur essendo limitato e avversato dal polo contrario, trova in quest'ultimo anche la sua ragion d'essere e il suo fondamento costitutivo, perché l'uno non potrebbe esistere senza l'altro e viceversa.

Eraclito ritiene che la legge segreta del mondo risiede proprio nella stretta connessione dei contrari che in quanto opposti, lottano fra loro, ma nello stesso tempo non possono fare a meno l’uno dell’altro dato che vivono solo l’uno in virtù dell’altro. Quindi niente esisterebbe se allo stesso tempo non esistesse il suo opposto.

Questo tema pur complesso, presenta molteplici sfaccettature che hanno permesso agli artisti del gruppo di cimentarsi con la propria creatività per esprimerlo secondo il proprio estro personale.

Ad ogni artista è stato assegnato uno spazio uguale e fisicamente delimitato entro il quale, esporre una o più opere a sua scelta, lasciando aperta la possibilità di presentare anche forme di installazione e di performance artistica, a discrezione dell’artista. Tutte le tecniche di realizzazione sono completamente libere.

Come consuetudine del Gruppo “Amici dell’Arte”, parallelamente alla mostra, è prevista, per sabato 28 ottobre alle 20.30 presso il Teatro Comunale di Gries, la conferenza spettacolo tenuta dall’antropologo roveretano Duccio Canestrini intitolata “L’arte del naufragio”; entrata libera.

 
 

Info

CLUB RODIGINO gruppo "Amici dell'Arte"
 
entrata libera
 
 
 
 
 
Eventi segnati    0 Inserire un nuovo evento

Pubblicità

Network

 
 
 
 
 


Pubblicità

Pubblicità su cultura.bz.it
Pubblicità su cultura.bz.it
Pubblicità su cultura.bz.it




Quando vuoi essere avvisato/a?




.
Ci sono più date. Specifica quale vuoi segnare: